aprile 23, 2016

Parco il Babi

Il Chicco d’Oro si trova al centro del Parco il Babi: una grande oasi di benessere, nel cuore della natura del vercellese, nella quale potrai scoprire: il maneggio, il lago per la pesca sportiva, il museo, l’area animali (con asinelli, caprette, oche e conigli), la piscina, il minigolf, il solarium, l’area pic nic, i ristoranti, e molto altro. Ed è tutto raggiungibile a piedi!

Il Parco, la piscina e gli animali

Il Parco il Babi è il luogo ideale per trascorrere piacevoli giornate all’aria aperta.  Tutto in un ambiente accogliente e ricco di atmosfera. Per il divertimento dei più piccoli abbiamo due aree giochi con scivoli, castelli ed altalene e un mini golf a nove buche, per i più grandi due campi da beach volley e tavoli da ping pong. In estate puoi nuotare nella splendida piscina con fondo degradante o prendere il sole nelle due differenti zone solarium. Grazie alle ampie aree verdi ombreggiate e alle zone pic nic possiamo ospitare i centri estivi organizzati. In prossimità della piscina ci sono spazi recintati che ospitano asinelli, caprette, oche e conigli. Un piccolo lago è a disposizione degli ospiti per la pesca sportiva. Il bar è aperto 7 giorni su 7 e può accoglierti sia nell’area interna che nella veranda soleggiata.

I ristoranti

All’interno del Parco il Babi, raggiungibili a piedi dal Chicco d’Oro, due ristoranti: La Colombara e il Mare a Quadretti. In entrambi una ricca selezione di piatti di mare e di terra, preparati con raffinatezza e ingredienti naturali, conservando così i sapori originali. Inoltre, La Colombare presenta una ricca selezione di piatti della cucina tradizionale piemontese. Il Mare a Quadretti è un luogo da vivere, con la cucina in vista e ambienti particolarmente curati e originali.

Il Maneggio

Queen Isabel Horse & Pony Club, all’interno del Parco il Babi, è profondamente legato alla storia di Castell’Apertole. Le sue scuderie, nel corso del ‘700 e ’800, ospitarono il prestigioso allevamento dei cavalli dei reali di Sardegna e poi d’Italia, i Savoia. Le scuderie di Castell’Apertole, in particolare, per oltre duecento anni hanno rifornito le truppe a cavallo dell’intero esercito sabaudo. Oggi Queen Isabel, grazie a una sapiente ristrutturazione degli edifici d’epoca, in abbinamento alle strutture più attuali, offre l’opportunità di praticare l’equitazione in un ambiente ricco di charme.
Per scoprire di più clicca qui.

Per maggiori informazioni visita il sito internet www.parcoilbabi.it

 

Parco il Babi

L'area dove si trovano il Chicco d'Oro ed il maneggio Queen Isabel